Casa dolce casa, a decidere sono le donne

In una coppia la scelta di una nuova casa per la propria famiglia è un passo importante, e la decisione viene condivisa, ma l’ultima parola è ancora delle donne. Uno studio condotto da  Homstate.it rivela infatti che ancora oggi le donne sono decisive quando una giovane coppia o una famiglia deve scegliere una nuova casa. A confermarlo sono i numeri, nella maggioranza dei casi, il 73%, è la donna ad avere l’ultima parola. E questo avviene nonostante stili di vita di uomini e donne siano sempre più simili in termini di impegno lavorativo e gestione delle incombenze familiari. Il tempo trascorso tra le mura domestiche da entrambi si avvia quindi a essere pressoché lo stesso.

I fattori che fanno la differenza tra casa e abitazione

Ma cosa cercano le donne in una nuova casa? Lo studio di Homstate.it ha analizzato i gusti delle donne, e ha scoperto le caratteristiche che fanno la differenza tra semplice abitazione e vera e propria casa. Non sorprende che in cima alla lista delle caratteristiche desiderate ci siano sicurezza e quiete del quartiere. Dopotutto la casa deve essere un posto dove sentirsi al sicuro e ritrovare il proprio equilibrio. Ma a contare è anche la posizione. Nella scelta della casa è infatti importante valutare la distanza dalle scuole e dal lavoro. Ognuno di noi infatti desidera trascorrere in macchina o sui mezzi pubblici meno tempo possibile, e c’è chi per raggiungere questo obiettivo è disposta a rinunciare all’acquisto della casa dei sogni, o comunque, a rimandarlo.

Luminosa, con balcone o giardino, e vicina a servizi e luoghi di svago

Un’altra caratteristica importante per una donna è la luminosità, e la presenza di un balcone o di un giardino. La vicinanza a servizi come supermercati e altri esercizi commerciali occupa il quarto posto della classifica, seguita dalla vicinanza a luoghi di interesse e di svago, come cinema, parchi, palestre e altro.

Una caratteristica, quest’ultima, che risulta essere apprezzabile dalle donne, ma non essenziale per la scelta finale della casa.

Vicino a autobus e metro. Anzi no, meglio fare quattro passi

Un altro aspetto che si tiene in grande considerazione quando si acquista una casa nuova è la raggiungibilità con i mezzi di trasporto. Le donne che hanno partecipato al sondaggio di Homstate.it hanno confermato questa preferenza, ritenendo molto importante la vicinanza a fermate dell’autobus e della metropolitana. Più importante ancora però risulta essere la distanza da zone densamente trafficate. Per le donne meglio fare quattro passi in più fino alla fermate dei mezzi pubblici piuttosto che vivere nel rumore del traffico urbano.