Apple, in arrivo un iPhone gigante?

Fervono in lavori in casa Apple. Anche se i rumors non sono confermati dal colosso di Cupertino, l’agenzia di stampa americana Bloomberg –  citando fonti a conoscenza dei prodotti – annuncia che l’azienda starebbe lavorando a nuovi modelli di iPhone.

Entro il 2018 in arrivo tre nuovi modelli

Sempre secondo le anticipazioni in arrivo dagli Usa, Apple vorrebbe lanciare tre nuovi modelli di iPhone entro il prossimo autunno, e comunque entro la fine del 2018. Tra le novità annunciate, spicca un iPhone dalle dimensioni “giganti”, il più grande mai creato dall’azienda. Oltre a questo, il brand con la Mela dovrebbe presentare anche un modello della stessa taglia dell’iPhone X, in versione aggiornata, e un melafonino meno costoso.

I perché della triplice mossa 

Come riportano i rumors, l’azienda di Cupertino starebbe pensando a questi nuovi modelli per allargare il proprio bacino, già grandissimo, di estimatori. Infatti con il lancio dei nuovi melafonino Apple vorrebbe attrarre quei consumatori che chiedono una versione più conveniente dell’iPhone X e che, allo stesso tempo, guardano con interesse agli smartphone ‘giganti’, ovvero ai phablets. In sintesi, Apple sarebbe al lavoro per contrastare la concorrenza di competitors sempre più agguerriti anche in questo mercato.

Le anticipazioni sui nuovi melafonini

L’iPhone più grande avrebbe uno schermo vicino ai 6,5 pollici, a fronte dei 5,8 dell’attuale iPhone X, e si rivolgerebbe agli utenti business che usano il dispositivo per lavoro. La versione più economica, invece, andrebbe incontro ai desideri di chi sogna il nuovo smartphone della Mela ma senza spendere gli oltre mille euro del listino attuale. Tutti e tre i dispositivi avrebbero il display con cornici sottilissime e il sistema di riconoscimento del volto (il Face ID), riporta l’agenzia di stampa Ansa.

Un tris per dare rilancio alle vendite?

Nelle intenzioni di Apple, riferisce ancora Bloomberg, i tre iPhone servirebbero a spingere le vendite dopo i risultati sotto le attese di iPhone X. Nel trimestre ottobre-dicembre Apple ha commercializzato 77,3 milioni di iPhone a fronte degli 80,2 milioni attesi dagli analisti. Dopo i gossip, non resta che aspettare le uscite ufficiali dei nuovi iPhone per vedere cosa realmente arriverà sui banchi degli store. Dove, immancabilmente, ci sarà la coda fuori in concomitanza con il lancio e l’apertura delle vendite.